Rappresentante dei Lavoratori 
per la Sicurezza Territoriale

Array

Una soluzione utile che semplifica la conformità normativa e offre vantaggi sia ai lavoratori sia alle aziende che cercano una gestione più efficiente della sicurezza sul lavoro: promozione della sicurezza sul lavoro in un’area geografica, prevenzione dei rischi, segnalazione di situazioni pericolose e collaborazione con il datore di lavoro e l’RLS aziendale.

VANTAGGI

Nel rispetto del Decreto Legislativo 81/2008, è obbligatorio avere un Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) in aziende con almeno un dipendente.

1. L’azienda non deve coprire i costi della formazione del RLS.

2. Nessuna interruzione lavorativa per i dipendenti.

3. L’RLST è subito operativo per l’azienda.

4. Elevata competenza in sicurezza sul lavoro.

5. Tutta la documentazione e le comunicazioni con l’INAIL sono gestite dall’OPNASP.

Cosa fare per richiedere un RLST?

1. Inoltrare la richiesta utilizzando il MODELLO 0201.

2. Fornire una copia del documento di identità del legale rappresentante e il verbale di rinuncia o l’assenza di nomina del RLS aziendale.

3. Inviare la ricevuta del bonifico effettuato per il pagamento del servizio RLST.

Leggi anche

news-1
opportunità
19 Aprile 2024

Imprese vinicole: il bando “OCM vino” per sostenerle. Pullara: “Opportunità per aumentare la competitività”

news-1
Impresa
12 Aprile 2024

Convenzioni: nuove opportunità Conflavoro Sicilia per le aziende della regione

img-whatsapp