Welfare

Incrementa la motivazione e produttività e garantisce vantaggi fiscali all’azienda.

Il welfare aziendale rappresenta un piano di iniziative, sia di natura contrattuale che unilaterale da parte del datore di lavoro, mirato a migliorare il benessere dei dipendenti e delle loro famiglie mediante alternative alla retribuzione. Queste iniziative possono consistere in somme rimborsate o nella fornitura diretta di servizi, o in una combinazione delle due.

I piani welfare possono essere concessi in sostituzione di elementi variabili della retribuzione o come aggiunta ad essi, entro determinati limiti di spesa. Importante sottolineare che, entro tali limiti, non sono soggetti a tassazione per i lavoratori dipendenti e la loro erogazione è deducibile per l’azienda.

Tra i servizi offerti dal welfare aziendale rientrano soluzioni come l’assistenza sanitaria attraverso specifiche assicurazioni, misure per la cura dei figli, il rimborso delle spese per l’assistenza agli anziani e/o persone non autosufficienti, nonché innovative soluzioni di telemedicina per un accesso semplificato a servizi medici.

Rischi

  • In caso di erogazione inaccurata del piano welfare, potrebbe essere richiesta la corrispondente retribuzione soggetta a contribuzione, con conseguenti ripercussioni economiche sull’azienda.
  • I piani welfare devono essere erogati a tutti i dipendenti o a categorie omogenee per evitare discriminazioni all’interno dell’azienda.
  • È necessario approvare adeguatamente i servizi welfare tramite accordi sindacali per i dipendenti e un regolamento interno per amministratori e parasubordinati.

Vantaggi

  • Le iniziative di welfare aziendale influenzano positivamente la motivazione e la produttività dei lavoratori, riducendo l’assenteismo e i tempi di rientro dai congedi.
  • I servizi di welfare sono deducibili per l’azienda.
  • L’azienda può delegare la gestione operativa dei servizi di welfare a terzi, semplificando il processo attraverso l’uso di piattaforme digitali.

Leggi anche

news-1
opportunità
22 Luglio 2024

Fiere internazionali del turismo, sostegno della Regione Sicilia. Giuseppe Pullara: “Obiettivo accrescere la competitività”

news-1
Attualità
22 Luglio 2024

Finanza: l’indebitamento per le vacanze e le esigenze delle imprese

img-whatsapp